Laboratorio Informatico Virtuale (LIV)

Per essere abilitati all’accesso

Per richiedere l’accesso al LIV è sufficiente compilare la seguente form.

Almeno una volta alla settimana la lista delle nuove richieste viene processata dai tecnici che gestiscono il laboratorio e le richieste vengono soddisfatte.

Non viene data conferma dell’avvenuta abilitazione. Quindi siete invitati a verificare se riuscite a collegarvi: inviatemi una mail in caso di problemi.

Forum

Seguendo il link https://groups.google.com/forum/?fromgroups#!forum/laboratorio-informatico-virtuale è possibile accedere ad un forum di discussione dedicato al LIV. Tutte le informazioni relative a come accedere al LIV verranno migrate sul forum.

Siete fortemente invitati ad utilizzare il forum per ogni domanda o problema relativa al LIV.

Istruzioni per accedere al LIV

Per accedere al laboratorio virtuale è necessaria una connessione a Internet. I passi da seguire sono due: prima è necessario creare una VPN, e successivamente ci si può collegare tramite desktop remoto (remote desktop o terminal server) utlizzando un programma quale connessione desktop remoto (RDC già presente sotto Windows CoRD (Mac) oppure Remmina (Linux).

I dati per configurare il tutto sono:

Il protocollo della VPN è PPTP, inserendo come punto di accesso prx3-out-u7.servizi.didattica.unimib.it e/o IP 149.132.157.171. Il tipo di autenticazione utlizzata è MS-CHAPv2 (Microsoft encrypted authentication version 2). Per chi utilizza Fastweb, è necessario configurare la VPN con protocollo L2TP. In aggiunta a quanto appena descritto, bisogna inserire la Pre-Shared Key: W$G895vAVp0W918AgZ! (in Windows XP la pre-shared key va inserita all’interno delle Impostazioni IPSec nel tab “Protezione” delle proprietà della connessione VPN).

Il server a cui collegarsi via desktop remoto è IP 10.109.8.52 e/o nome BLUE24v03.lib.unimib.it (siccome si trova all’interno della VPN potrebbe non essere raggiungibile utilizzando il nome).

Per entrambi i passi ci si autentica con le stesse credenziali dei laboratori di Ateneo (username che inizia con BI) e dominio LIB. Maggiori informazioni relative a tali credenziali sono sul sito del Settore Servizi Informatici per la Didattica.

Nel caso di problemi è necessario inviare le schermate in cui è possibile vedere il tipo di errore che si verifica e:

Domande più frequenti

Normalmente il problema dipende dal processo explorer.exe (Windows Explorer) che permette di navigare e visualizzare file e cartelle nei sistemi operativi Microsoft e quindi quando il processo è fermo l’utente non vede la Barra Applicazioni (Start) e le icone del desktop.

In questi casi si può provare ad usare la combinazione Ctrl+Alt-End (che equivale al Ctrl+Alt+Canc nelle sessioni locali) per aprire il TaskManager e dal menu FIle->Nuova Operazione (esegui) far ripartire il processo explorer.exe. Per avviare il taskmager si può usare anche la combinazione di tasti Ctrl+Shift+Esc che funziona comunque anche nelle sessione Remote Desktop.

Probabilmente la password è scaduta (vale 6 mesi). Per attivare una nuova password bisogna andare da un tutor in un laboratorio informatico dell’Ateneo.